Cric da fossa: i nostri consigli di acquisto

cric da fossaIl cric da fossa o anche detto sottoponte fa sempre parte dei martinetti idraulici e viene utilizzato per le operazioni di montaggio e smontaggio di una vettura. Usato nella “fossa” in officina (ovvero il luogo dove l’operatore agisce al di sotto del veicolo) e solo per sollevare le parti smontate di un veicolo. Visto il suo utilizzo, questi sollevatori idraulici non possono sollevare grossi pesi.
Specificato ciò, nei prossimi sotto-paragrafi ti proporremo tre martinetti da fossa che ci hanno colpito per il buon rapporto qualità prezzo e, ancor prima, potrai conoscere delle interessanti offerte.

Prima dei tre cric da fossa che consigliamo di acquistare, ecco a te delle interessanti offerte riguardanti sempre dei sollevatori idraulici sottoponte.

 
Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2019 14:12

Cric sottoponte da 250 kg: consigliamo Omcn Sif 1/73

Il cric sottoponte Omcn Sif 1/73 vanta uno stelo in acciaio rettificato e cromato. Oltre ad essere un sollevatore idraulico da fossa molto robusto, è anche semplicissimo da manovrare. Ciò favorito dalla presenza di quattro grandi ruote che sono montate sui cuscinetti.
Prodotto che offre la massima sicurezza all’operatore, in quanto è dotato di apposita valvola contro il sovraccarico. Segnaliamo, inoltre, che si tratta di un sollevatore idraulico a pedale con controllo della discesa a velocità controllata
Per quanto concerne, invece, le caratteristiche tecniche, il sollevatore idraulico da fossa Omcn Sif 1/73 solleva fino a 250 kg e vanta un’altezza minima di 124 cm, una massima di 209 cm.
Detto delle sue caratteristiche, passiamo al prezzo. Il costo lo puoi scoprire qui, visitando il sito in cui potrai verificare anche la disponibilità del prodotto. 
Infine, segnaliamo che questo circ martinetto sottoponte è adatto per un uso professionale.

Sollevatore da fossa da 400 kg: consigliamo Omcn Sif 1/A/73

Il sollevatore da fossa Omcn Sif 1/A/73 è molto simile al cric sottoponte che abbiamo descritto in precedenza. Infatti vanta lo stesso stelo in acciaio, le stesse grandi ruote e le altre caratteristiche relativa alla discesa a velocità controllata e alla valvola di sicurezza. E anch’esso è idoneo per un uso professionale.
E quali sono allora le differenze tra i due modelli?
La differenza principale riguarda il massimo dei kg supportati. Visto che il martinetto idraulico da fossa Omcn Sif 1/A/73 solleva fino a 400 kg. Quindi, è più “potente” del modello descritto sopra e di conseguenza è un po’ più costoso, come avrai modo di verificare qui

Sollevatore idraulico da fossa da 500 kg: consigliamo Wiltec 50795

Per chi intende sollevare fino a 500 kg il nostro consiglio è quello di affidarsi al sollevatore idraulico da fossa a pedale Wiltec 50795. L’altezza massima raggiungibile è di 195 cm, mentre la minima è di 110 cm.
Anche in questo caso siamo di fronte ad un cric da fossa con stelo in acciaio, solo che a differenza dei due cric Omcn che abbiamo citato sopra, il medesimo non è cromato. E, sempre rispetto ai due cric sottoponte descritti in precedenza, in questo caso siamo di fronte ad un martinetto idraulico maggiormente ideale per un uso hobbistico. D’altronde anche il prezzo “economico” [scoprilo qui] è una dimostrazione di quanto abbiamo appena dichiarato.